Parole magiche

Ci sono parole che sono chiavi: schiudono mondi, spalancano porte e, come formule magiche, curano. Avete presente quando vi sentite chiamare per nome e per un attimo il respiro resta appeso? Il nome è sempre quello ma, detto così, ha tutto un altro suono.
Ecco. In mezzo al silenzio – a volte troppo silenzio – come in mezzo al rumore – a volte troppo rumore -, ci sono parole che si fanno strada. Non si possono chiedere. Arrivano e basta. Si regalano e basta.

Vengo a prenderti
Ci penso io
Vieni qui
Ti preparo qualcosa
Ho sbagliato, scusa
Ti aspetto
Andrà tutto bene

Io trovo che abbiano un suono bellissimo. Con questa pioggia, poi, ancora di più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...